Giuria 2018

Giuria 2018

Il Presidente, di concerto con il comitato tecnico, selezionerà la giuria ed i membri della commissione. Il numero totale di giudici internazionali che saranno impegnati nelle sessioni di assaggio degli oli extravergine di oliva dipenderà dalla quantità di campioni presentati per il concorso.

Ogni commissione (panel di degustazione) sarà composta da un minimo di quattro (4) giudici (un responsabile del tavolo e tre assaggiatori). A presiedere il concorso vi saranno il Presidente (Panel Leader) ed il Direttore Generale di EVO IOOC.

Al fine di mantenere il massimo livello di trasparenza del Concorso EVO IOOC, nessun giudice potrà assaggiare oli extravergine di oliva prodotti da società in cui loro stessi, o membri della propria famiglia, hanno un interesse specifico (produttori, distributori, confezionatori, ecc.).

A questo scopo, tutti i giudici sono tenuti a fornire una liberatoria in tal senso in cui si evidenzi la presenza, o meno, di un qualsiasi coinvolgimento con aziende del settore olivicolo/oleicolo.

Nel caso in cui uno o più giudici risultino coinvolti ed abbiano interessi specifici, questi saranno chiamati a giudicare SOLAMENTE i campioni per i quali non vi sia conflitto di interessi.

Panel Leader: Antonio Giuseppe Lauro

Antonio G. Lauro - agronomo e funzionario dell’Azienda Regionale per lo Sviluppo dell'Agricoltura Calabrese (ARSAC) - Servizio Marketing, è divulgatore agricolo specialista in olivicoltura.

Da anni è consulente nel settore dell’olio d’oliva, ed  in qualità di esperto di analisi sensoriale, si occupa di marketing dei prodotti agroalimentari, con particolare riferimento all'olio extravergine di oliva.

Assaggiatore professionista, è stato il fondatore del comitato di assaggio degli oli di oliva “Prim'Olio” ed è giurato nei maggiori concorsi nazionali ed internazionali sull’olio da olive.

Presidente e fondatore nel 2016 del concorso "Domina IOOC", dal 2018 denominato "EVO IOOC - EVO International Olive Oil Contest", è co-fondatore (anno 2010) di “TerraOlivo Jerusalem Award”, del quale è responsabile degli assaggi (Panel Leader).

Dal 2013 è responsabile del Panel del Concorso internazionale dedicato agli oli extravergine di oliva di qualità “OLIVINUS Argentina Award”, ed è stato uno dei Capi panel del Concorso "OLIVE JAPAN 2013". Consulente e Capo Panel del "NYIOOC - New York International Olive Oil Competition" e docente del corso per Olive Oil Sommelier dell'IOOS International Olive Oil School sedi di New York e Campbell (California), promossa da Olive Oil Times Education Lab e dall'International Culinary Center; inoltre, insegna nei corsi di formazione nel settore dell’olio di oliva organizzati dell'AIS Calabria e da altre istituzioni.

E' autore di numerose pubblicazioni tematiche e collabora, dal 1995, con molte riviste specializzate in qualità di autore free lance e, dal 2008, gestisce  Antonio Lauro, il Blog, seguitissimo blog dedicato al mondo dell'olio extravergine di oliva. 

Mª Ángeles Calvo Fandos (Spagna)

Degree in Veterinary Science from the University of Zaragoza in Food Science and Speciality, Health and Food Technology.

Manager of Agricultural-Livestock company since 1991.

He is part of the Tasting Panel of Olive Oils of Cataluña since its creation in 1997. Panel Leader of the Official Tasting Panel of Olive Oils of Cataluña since 2004.

Participation in the training and selection of other panels of olive oil tasting at the national level (Aragon, Toledo, Murcia and Community of Navarre). Participation in the implementation of the ISO 17025 Standard for the accreditation of the Official Tasting Panel of Cataluña. Member of the group of experts in sensorial analysis of the IOC (International Olive Council) since 2008.

Member of the jury of numerous International Awards of Virgin Olive Oil.

Francisco Ataíde Pavão (Portogallo)

Francisco Manuel Aguia de Sousa Ataide Pavao, from Portugal, is an agronomist, olive grove manager, olive mill expert, educator and accredited international assessor. A graduate of the Superior Institute of Agronomy at Lisbon’s Technical University, he has managed olive groves, olive tree nurseries and olive mills for many years with a vast array of responsibilities. As technical manager and president of the Producers Association in Integrated Pest Management of Trás-os-Montes and the Alto Douro Region, Francisco has been in the forefront of implementing novel integrated production and organic farming techniques in these regions. He teaches at the School of Agronomy at Bragança’s Polytechnic Institute and is a permanent member of the school’s extended panel of olive oil tasters.

He is taster in several international EVOO Competition and He has been the director of the Portuguese Farmers Confederation and judges regularly in several international competitions outside Portugal.

Ehud Soriano (Israele)

Ehud Soriano, nato nel Kibbutz Hamadia di Israele, seppur molto giovane, ha una vasta esperienza nel settore agricolo.

Ha frequentato molti corsi di specializzazione sul settore olivicolo-elaiotecnico (2013 – Expert of Olive Oil tasting, IOC - University Of Jaén, Andalucía, Spain; 2012-2015 – BA in History of Israel, Kinneret College; 2010 – Olives Growing Studies by the Ministry of Agriculture, Tel-Hai College; 2009-2010 – Organoleptic Assessment Course by the IOC, Kibbutz Ein-Dor, Israel; 2008-2009 – Vineyards Growing Studies by the Ministry of Agriculture, Tel-Hai College).

Già marketing manager e responsabile di frantoio di Eretz-Gshur (2006-2013), Ehud è consulente qualità dell'olio di oliva (dal campo alla bottiglia), direttore (Capo Panel) del panel del Ministero Israeliano della Sanità, nonché Panel Leder del comitato di assaggio israeliano ufficialmente riconosciuto del Consiglio Oleicolo Internazionale (COI) di Madrid.

Inoltre, è istruttore in corsi sull’industria dell’olio da olive e sull’analisi sensoriale, responsabile del corso di valutazione organolettica all’Università di Agraria di Israele, collabora con Enti per l'Agricoltura Biologica ed è relatore in importanti convegni internazionali.

Giudice in molte competizioni internazionali sull’olio d’oliva (First Harvest – National Olive Oil Competition of Israel – Head of Jury; TerraOlivo - International Olive Oil Competition of Israel - Head of Panel – Jerusalem, Israel; OviBeja – International Olive Oil Competition – Beja, Portugal; Der Feinschmecker – International Olive Oil Competition – Hamburg, Germany; Biopress – International Competition for Organic Oils – Würzburg, Germany).

Eleftheria Germanaki (Grecia)

Eleftheria Germanaki ha una laurea in Agronomia ed attualmente è capo panel del comitato di valutazione organolettica dell'olio d'oliva vergine del laboratorio ACR di Rethymno (Creta).

Lei è anche responsabile per l’accreditamento al Sistema Nazionale di Qualità ed è consulente nel settore dell’olio d'oliva.

Fin dal 1986 è responsabile, per il laboratorio di ACR, del controllo di qualità sia dell’olio extravergine di olive e sia di altri prodotti agricoli (latte, uva).

Inoltre, dal 2000, ha partecipato a numerosi seminari di formazione per quanto riguarda la produzione dell’olio d'oliva ed è stata a capo degli Schemi Europei in materia di olio d'oliva, agricoltura biologica e DOP (prodotto Determinazione-origine).

Eleftheria, ha supervisionato I programmi di educazione degli agricoltori su come produrre olio d'oliva di qualità, oltre a sostenerli “dal campo al negozio" con metodi rispettosi dell'ambiente.

Ha inoltre preso parte al Simposio ”Olive –oil –Mediterranean Diet” presentando, in collaborazione con l'Università Aristotele di Salonicco, la relazione: L'applicazione di analisi statistica multivariata sul controllo della determinazione della provenienza geografica di olio di oliva vergine Greco.

Ultimo, ma non meno importante, è membro del panel di New York (NYIOOC), fin dalla sua prima edizione ed è giudice in concorsi in tutta la Grecia.

Germanaki considera l'olio d'oliva un prodotto divino che potrebbe "guarire" il pianeta, non solo dal punto di vista finanziario, ma in generale. L’olio d’oliva, per una persona che come lei viene da una famiglia di agricoltori con la tradizione della produzione di olio d’oliva, ha influenzato tutta la sua vita, i suoi studi e la sua passione per il suo lavoro.

Birsen Can Pehlivan (Turchia)

Birsen Can Pehlivan, Certified olive oil taster and international judge, MSc in olive oil chemistry and technology 

Birsen holds MSc degree in Olive Oil Chemistry and Processing Technologies and BSc degree in Food Engineering. She has over 20 years of hands on experience in olive oil production in Turkey with focus on processing technologies.  She currently manages the chemical and sensory testing laboratory of Turkey’s top olive oil exporter of 2017.

An ONAOO Taster since 2005, Birsen co-instructed in numerous introductory as well as advanced level olive oil tasting trainings throughout Turkey, five of which were conducted in collaboration with ONAOO. Her experience in panels and competitions includes:

  • Aydin Mercantile Exchange -IOC accredited- Tasting Panel / Turkey (Panel member, 2006-2009)
  • Zeytindostu- The Turkish association of olive oil producers- Tasting Panel / Turkey (Panel member, 2006-2015, panel leader 2016-2017)
  • Zeytindostu Extra Virgin Olive Oil Quality Competition / Turkey (Judge, 2009-2017)
  • TerraOlivo / Israel (Judge, 2017)
  • EVO IOOC/ Italy  (Judge, 2018)

Her tasting expertise also spans to wine and she served as judge in Terravino / Israel in 2017.

Birsen is a well-networked and trusted figure among Turkish boutique olive oil producers, and is currently supervising the ongoing training and establishment of an independent tasting panel in Istanbul constituted by ONAOO certified olive oil professionals and enthusiasts. 

Aida Lazzez (Tunisia)

Aida LAZZEZ from Tunisia, is a PhD Professor at Agricultural Higher Education and Permanent Researcher at the Laboratory called “Genetic Resources of the Olive Tree: Characterization, Valorization and Phytosanitary Protection” in the Olive Tree Institute in Sfax, Tunisia, since 2005. She is an author of more than 25 scientific papers and co-author of many more, she has participated in several national and international scientific conferences and is a permanent member of the Scientific Committee of the International Symposium Med Mag Oliva where she is in charge of developing several scientific programs including a course on the sensory analysis of olive oil. She also teaches a university-level course on olive oil sensory analysis and another one on the chemistry of fats.

She is an accredited olive oil taster since 2009, through the University of Jaen in Spain; She is also a Jury Member in several Olive Oil Competitions, such as Olive Japan (2014), Athena Olive Oil Competition (2016-2017-2018) and EVO-IOOC in Italy (2018).

Cristina Stribacu (Grecia)

Cristina Stribacu si dedica a numerose attività, ma ha una passione speciale per le Lingue perché facilitano la comunicazione, per l'Arte perché è possibile esplorare ed esprimere il proprio sé più profondo e più ampio, per la Natura perché si può entrare in contatto con Essa e rispettare se stessi come sua parte.

Ha studiato Lingua italiana e storia dell'Arte ed il suo spirito imprenditoriale l'ha portata a fondare la società Lià Premium Extra Virgin Olive Oil ed a sintetizzare la bontà della natura in una bottiglia dal disegno artistico.

Partendo con un boschetto di alberi di ulivo, la sua società è cresciuta fino a diventare un marchio innovativo internazionale. Si tratta di un viaggio della vita che torna alle origini della cultura dell'Extravergine di Oliva, per condividere creatività, conoscenza e passione per il Premium Olive Oil!

Cristina ha completato con successo la sua diversificazione, con corsi di degustazione di olio d'oliva in Grecia e in Italia. Ha anche partecipato al corso "L'arte del blending", che consiste nel realizzare blend di oli di oliva.

Il suo insaziabile interesse per la degustazione l'ha portata ad ottenere il Master Internazionale per l’Olio Extravergine di Oliva.

Ora, volendo condividere e ampliare le proprie conoscenze e competenze individuali, organizza eventi di degustazione che coinvolgono importati Imprese in Grecia e altrove. E’ questa un’esperienza realmente emozionante e piena di colore, che permette di comprendere il vero significato della cultura dell'olio d'oliva!

Hiromi Udagawa

Hiromi Udagawa, giapponese, è assaggiatrice professionista di olio di oliva. Passione per la cucina, per l'olio di oliva e per l'Italia, ha frequentato molti corsi di assaggio (di base e perfezionamento) ed è stata, nel 2017, giudice junior del concorso Domina-IOOC, oggi denominato EVO-IOOC.

 

Miciyo Yamada (Giappone)

Assaggiatore ufficiale  MIPAAF Italia, Giornalista

Miciyo Yamada è nata a Kyoto, in Giappone. All'età di 18 anni, si è trasferita a Parigi per studiare e dopo la laurea alla Sorbona, si trasferisce in Italia e inizia a lavorare come giornalista.

Nel 2008 ha lanciato una rivista di Arte, cultura, cibo e moda italiana, per divenirne direttore editoriale.

Adesso Miciyo scrive per diverse riviste giapponesi quali Elle Japon e Elle Deco, ed anche autrice di alcuni libri in Italia.

Ms, Yamada è il primo (e, finora, l’unico) giapponese che superato l'esame italiano di Assaggiatore di Olio di Oliva organizzato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (MIPAAF) italiano.

Lei è membro del panel dell’AIPO (Associazione Interregionale Produttori Olivicoli), del Laboratorio DISTAL (Dipartimento Scienze e Tecnologia Agro Alimentari) in Italia ed è giudice dal 2013 del NYIOOC (New York International Olive Oil Competition) e del JOOP (Japan Olive Oli Pizel) organizzato dal Camera di Commercio Italiana in Giappone.

Nori Ogido (Giappone)

Nori Ogido is president of ACO (Associazione per la Cultura dell`Olio extravergine di Oliva) and owner of Italian Cooking School & Olive Oil Shop.

She is professional Olive Oil Taster and founder of Madame Nori Office (Olive Oil Counselor for Trading Companies).

Researcher and lecturer at Kagawa National University, Graduate School of Management, Nori Ogido is organiser of many “Corso di idoneità fisiologica all`assaggio dell`olio di oliva”, in collaboration with the Italian Cultural Institute of Osaka, Japan.

Ogido was Olive Oil Seminars Lecturer organized by Kagawa University.

Judge for many national and international competition (Sirena D`Oro, Sorrento, Italy; Judge for Gambero Rosso, Roma, Italy; Judge at EVO-IOOC, Paestum, Italy; Judge for FLOS Olei, Roma, Italy), in collaboration with Hotel 4 stars Torre Santa Flora organize Italian cooking courses for Japanese people including visits to wineries and oil mills.

Selin Ertür (Turchia)

Assaggiatore professionista di olio d'oliva e produttore, con studi in Italia (Toscana), ha 11 anni di esperienza professionale nel settore olivo/olio.

Selin continua a produrre olio d'oliva per la 4° generazione familiare (dal 1899) ed il suo status di esperti è ufficialmente riconosciuto dal Ministero Italiano delle Politiche Agricole (MIPAAF) e dalla Regione Toscana. La sua facoltà di compiere analisi organolettiche in tutti i paesi dell'Unione Europea è riconosciuta anche dal Consiglio Oleicolo Internazionale.

Ha conseguito un ulteriore titolo di Capo Panel con licenza italiana e internazionale, secondo le norme COI. Poiché non esiste un sistema equivalente in Turchia Selin è stata addestrata dai più prestigiosi esperti di olio d'oliva toscano e panel in Italia, specialmente con il Dr. Marco Mugelli ed ha maturato la sua esperienza professionale in Toscana.

Lei è anche consulente per i produttori sulla degustazione di olio e qualità in Turchia, uno dei membri del "Gruppo nazionale assaggiatore di olio turco" e membro della giuria per i concorsi internazionali di olio d'oliva.

Selin Ertür è il primo professionista di oliva di esperti internazionali di olio di oliva in Turchia ed è produttrice di "Selatin olio extravergine di oliva" (www.selatin-evo.com).

Selin è stato uno dei membri della giuria dei concorsi internazionali di olio d'oliva: Sol D'Oro International olive oil Concorso Verona Italia; Japan International Olive Oil Competition; Los Angeles International Olive Oil Competition; New York International Olive Oil Competition; TerraOlivo International Olive Oil Competition; Montiferru - Sardegna.

Istruzione: Laureata alla Bilkent University-Ankara nel 1996; Università di Perugia 1998-2003; Università degli Studi di Perugia, Spoleto, 2003; Facoltà di Agraria- Master in Olivicoltura Ed Elaiotecnica; analisi sensoriale e marketing.

Na Xie (Cina)

Studied EVOO tasting from famous professors for several years, now as an olive oil taster and an importer in China, organizing tasting event and lessons for promotion of EVOO.

Francesca Rocchi Barbaria

Francesca Rocchi Barbaria is currently

• VICE PRESIDENT OF SLOW FOOD ITALY
• MEMBER of the NATIONAL SECRETARIAT of SLOW FOOD ITALY
• HEAD OF SLOW FOOD EDUCATIONAL PROJECT
• HEAD OF SLOW FOOD ENVIRONMET DEPARTMENT
• DELEGATE FOR THE RELATIONSHIPS WITH THE PUBLISHING HOUSE
• SLOW FOOD DELEGATE FOE THE RELATIONSHIP WITH THE ITALIAN GOVERNMENT
• FINAL COMMISSION OIL TASTING MEMBER FOR SLOW FOOD EXTRAVERGINI GUIDE 

Marina Lichterman (Israele)

Marina è assaggiatrice di olio extravergine di oliva dal 2010 ed è membro permanente della giuria del concorso oleario israeliano "TerraOlivo MIOOC - Jerusalem (Israel)".

Chimica, M.Sc., lavora nel laboratorio di "Food analysis" del Ministero della salute d'Israele.

 

Carmelo Orlando

Carmelo Orlando, perito agrario, lavora quale esperto del settore agricolo e dell’olio di oliva per l’ARSAC Calabria (servizio marketing e divulgazione) ed ha partecipato a numerosi progetti in materia di produzione di olio d'oliva.

Capo panel fin dal 2003 in conformità con le regole del COI è Capo panel del Comitato di Assaggio Professionale PrimOlio. Giudice del concorso oleario internazionale di Amburgo Der Feinschimecker, EVO-IOOC Paestum è anche Capo panel del Premio Interregionale VERGA, del concorso Mediterranea ORO e Skidòn Olio ed è stato membro della giuria della selezione regionale del Concorso Nazionale Ercole Olivario, Premio BIOL, Premio Oleum Olivarum.

Orlando è docente-capo panel nei Corsi per la formazione di assaggiatori di olio vergine d'oliva organizzati da varie Associazioni di produttori ha scritto, come co-autore, numerose pubblicazioni (libri, guide, cataloghi, ecc..) sul settore dell’olio extravergine di oliva.

Indra Galbo

"Dopo varie esperienze in redazioni televisive e uffici stampa, da sette anni lavora al Gambero Rosso come editor per le guide ristoranti e come vice curatore per la guida Oli d'Italia."

Rosario Franco

Rosario Franco ha iniziato la sua carriera lavorativa insegnando discipline tecniche in istituti scolastici ad indirizzo Agrario in provincia di Brescia. Successivamente ha lavorato presso l'Università Mediterranea di Reggio Calabria come Borsista. Negli anni a seguire è stato assunto dall'Arsac (Ente Regionale) come Divulgatore Agricolo Specializzato in Olivicoltura. Negli ultimi 10 anni lavora presso la Regione Calabria nel Dipartimento Agricoltura, occupandosi prevalentemente del settore dell'olio d'oliva per tutti gli aspetti che riguardano la promozione e la diffusione del prodotto sia a livello nazionale che internazionale. E' anche responsabile delle certificazioni PAT, DOP e IGP dei prodotti agroalimentari della Regione Calabria. Ha partecipato anche in qualità di organizzatore, a numerosi eventi internazionali sull'olio d'oliva in Italia e all'estero. Recentemente è stato docente di analisi sensoriale presso la Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria. Ha partecipato come esperto assaggiatore di olio extra vergine d'oliva a numerosi concorsi nazionali ed internazionali. E' autore di numerosi scritti che riguardano principalmente l'olio extra vergine d'oliva e le sue molteplici utilizzazioni.     

Piero Palanti

Piero Palanti, esperto del settore, si definisce consumatore e alla fine assaggiatore in questo ordine ben preciso. Assaggiatore professionista, ideatore e direttore della guida on line Extravoglio. “Scegliere una scala di valori e viverla costi quel che costi”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La giuria può essere soggetta a cambiamenti