Prodotti ammessi al contest

Prodotti ammessi al Contest

Il concorso EVO IOOC è aperto a Olivicoltori, Produttori, Frantoi, Oleifici sociali e cooperativi, Cooperative ed organizzazioni di produttori, Imbottigliatori, Associazioni di produttori, Commercianti (Esportatori, Importatori e Commercianti di olio di oliva), Confezionatori. Tutti devono garantire mediante opportuna documentazione, su richiesta dell’organizzazione, la tracciabilità e la provenienza dell’olio presentato al concorso. Tutti i campioni devono avere un'etichettatura valida, in ossequio alle leggi vigenti nel paese d'origine. Inoltre i campioni devono:

  •           provenire da un lotto omogeneo (volume minimo di 500 litri);
  •           essere confezionati in idonei contenitori di volume massimo 1,0 litro;
  •           essere accompagnati dalle analisi di laboratorio accreditato (analisi chimiche e panel test).

Eventuali deroghe al presente articolo 5, e limitatamente al volume del lotto omogeneo richiesto,  possono essere autorizzate, eccezionalmente e su motivata richiesta scritta, solamente dal Presidente del Concorso.

Sono ammessi a partecipare al concorso ESCLUSIVAMENTE oli extravergine di oliva, provenienti da tutto il mondo (Emisfero Nord e Sud) nelle seguenti categorie:

A) Olio Extravergine di oliva.

B) Olio Extravergine di oliva da Agricoltura Biologica.

A tal fine va allegata apposita certificazione rilasciata dall’organismo di controllo.

C) Olio Extravergine di oliva a denominazione d’origine (DOP/IGP).

A tal fine va allegata apposita certificazione rilasciata dall’organismo di controllo.

 

Inoltre, l’Olio EVO potrà essere:

D) Olio Extravergine di oliva Monovarietale.

Le varietà da iscrivere al concorso dovranno risultare inserite nella banca dati dell’Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree (Olive Germplasm - Olea europaea L.), consultabile all’indirizzo internet: http://www.oleadb.eu  Nuova banca dati dell’olivo, aggiornata costantemente, in cui sono riportate le informazioni disponibili nella letteratura delle varietà coltivate nel mondo.

E) Olio Extravergine di oliva Coupage (Blend di due o più varietà).

Nelle categorie indicate, possono partecipare tutti gli oli extravergine di oliva del mondo che abbiano un imballaggio commerciale (confezionati ed etichettati a norma di legge vigente nel proprio paese d’origine). La partecipazione a questo Concorso Internazionale implica l'accettazione delle presenti regole, accogliendo la valutazione del panel di esperti assaggiatori.

 

IMPORTANTE

Gli oli oli extravergine di oliva presentati al contest devono essere corredati da:

  •  analisi chimica (acidi grassi liberi, numero di perossidi, costanti spettrofotometriche UV, ecc.) rilasciata da un laboratorio di analisi accreditato;
  • panel test rilasciato da un comitato di assaggio riconosciuto (COI, UE, Stato di appartenenza);
  •  solamente nel caso delle produzioni biologiche e/o a denominazione DOP/IGP, va allegata idonea certificazione rilasciata dall’organismo di controllo.

 

Si ricorda che le analisi devono fare riferimento allo stesso lotto del campione inviato al concorso e non possono essere più vecchie di 180 giorni dalla data di presentazione del campione stesso.

 

Per essere considerati oli extravergine di oliva, i campioni devono essere esenti da difetti (Md=0) e con la mediana del fruttato maggiore di zero (Mf>0) ed i parametri riportati sul certificato delle analisi chimiche devono rientrare nei limiti imposti dal COI (COI/T.20) e dall’Unione Europea (Reg. Ce n. 2568/91 e succ. mod. ed integr.).

EVO-IOOC